FESTA DI OGNISSANTI: COSA CAMBIERA' NEL CALENDARIO DELA RACCOLTA.

Legnano, 25 ottobre 2018 – In occasione del prossimo 1°novembre, festività nazionale di Ognissanti, il servizio di raccolta rifiuti subirà alcune variazioni nei vari Comuni serviti da AEMME Linea Ambiente.

Di seguito tutte le specifiche:

AREA DEL LEGNANESE

A Legnano, Canegrate, Parabiago e Magnago le raccolte tradizionalmente previste il giovedì saranno rinviate al giorno seguente (venerdì 2 novembre). In tale giornata gli addetti provvederanno, ovviamente, a raccogliere anche i rifiuti del venerdì. Per tale ragione, il servizio non potrà concludersi entro la mattinata, ma si protrarrà anche nelle ore pomeridiane.

Ad Arconate, Dairago, San Giorgio su Legnano e Turbigo la festività non andrà a modificare il calendario, in quanto in tali Comuni il giovedì non è prevista alcuna raccolta.

A Buscate, Robecchetto con Induno e Villa Cortese, nonostante la festività, gli operatori saranno regolarmente in servizio (a Buscate per la raccolta di umido e plastica, a Robecchetto con Induno per la raccolta di umido, vetro e carta e a Villa Cortese di umido e carta).

AREA DEL MAGENTINO

Nei Comuni di Cuggiono, Magenta e Ossona si lavorerà regolarmente anche nella giornata del 1° novembre, mentre a Marcallo con Casone la festività non inciderà minimamente

sul calendario perché in tale Comune il giovedì non è prevista alcuna raccolta. A Boffalora sopra Ticino, invece, gli addetti osserveranno la festività, per cui effettueranno il servizio di

raccolta di umido e plastica il giorno seguente (venerdì 2 novembre).

*****************************************************************************************************************************************************************************************************************

A Gallarate, invece, la raccolta della frazione organica (umido) sarà recuperata sabato 3 novembre, quella dei rifiuti indifferenziati sarà effettuata lunedì 5 novembre, mentre quella di plastica

e il vetro slitterà a giovedì 8 novembre.

Nella giornata del 1° novembre, tutte le piattaforme ecologiche rispetteranno la chiusura festiva.

Immagine: