comune di legnano

CODE LUNGHISSIME PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA DI VIA NOVARA: GLI INGRESSI CONTESTUALI PASSANO DA 5 A 7.

L’impianto è tornato a pieno regime. Vige ancora l’obbligo di mascherine e guanti.

Legnano, 06 maggio 2020 – Hanno tutti dovuto armarsi di pazienza e c’è chi è rimasto in coda anche un’ora, prima di veder finalmente arrivare il proprio turno: non si ferma l’assalto alla piattaforma ecologica di via Novara, dove da lunedì 4 maggio l’andirivieni è davvero senza sosta. Da quando, dopo il periodo di restrizioni legate all’emergenza Covid-19, l’impianto ha riaperto a pieno regime, il serpentone di auto che attendono di poter accedere è una costante, a tutte le ore del giorno.

ALA si sta adoperando velocizzare lo smaltimento della coda, sempre però nel rispetto dei vincoli imposti dalla attuale situazione sanitaria e delle limitazioni volte ad evitare assembramenti all’interno del centro: il numero degli accessi contestuali è stato fissato a 7 utenze per volta, contro le 5 ammesse nelle scorse settimane.

Si ritiene, tuttavia, opportuno dare un consiglio ai cittadini: se non avete conferimenti urgenti, non recatevi in piattaforma questa settimana evitando così lunghe code e atte.  Meglio attendere la prossima settimana quando, si spera, che smaltite i conferimenti più urgenti il flusso di utenti che si reca all’ecocentro possa normalizzarsi.

Ricordiamo, a questo proposito, che ormai l’impianto è tornato ai giorni e agli orari consueti. E’ aperto, infatti 7 giorni su 7:

  • dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 19.00
  • la domenica, dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Per potervi accedere in questa fase 2 dell’emergenza, occorre ancora essere dotati di mascherina e guanti. Inoltre giova precisare che potrà accedere una sola persona per ogni utenza.