comune di canegrate

CALENDARI 2020 DELLA RACCOLTA: UN DISGUIDO NELL'ATTIVITA' DI DISTRIBUZIONE

Legnano, 21 gennaio 2020 - Lo scorso mese di dicembre ai cittadini di Canegrate è stato distribuito, insieme ai sacchi per la raccolta differenziata dei rifiuti, anche il calendario relativo al 2020. Durante tale attività, in alcune punti ubicati al confine tra una zona e l’altra, si è verificato un disguido con consegna del calendario relativo ad un zona diversa da quella di appartenenza (tanto per fare un solo esempio, alcune persone residenti nella porzione di via Manzoni che, da sempre, rientra nella zona blu hanno ricevuto il calendario della zona verde e ciò ha comprensibilmente creato in loro un po’ di confusione).

Giusto e doveroso, pertanto, fare chiarezza: sino al 30 aprile 2020 resteranno in vigore le stesse regole, le stesse zone e gli stessi giorni di raccolta che i cittadini hanno seguito anche nel 2019. I cambiamenti saranno effettuati a partire dal mese maggio 2020 (non prima), quando il servizio di raccolta subirà una riorganizzazione e, in tale processo, sarà prevista anche la modifica delle zone in cui la città con le sue vie è suddivisa. Pertanto, chi oggi si ritrova con il calendario 2020 relativo ad una zona diversa da quella in cui è sempre stato identificato, è in possesso di una indicazione errata. Può quindi recarsi in municipio a ritirare il calendario giusto oppure  scaricare il documento dal sito comunale (alla voce Ambiente - Rifiuti http://www.comunecanegrate.it/navigazione.php?idMenu=208) o dal sito di Aemme Linea Ambiente (https://www.aemmelineaambiente.it/comuni-affiliati/canegrate/manuale-e-calendari). Sarà premura dell’Amministrazione comunale e di AEMME Linea Ambiente condurre i cittadini, passo dopo passo (attraverso comunicazioni, avvisi e incontri pubblici), verso i vari cambiamenti. Tuttavia, lo ripetiamo, siano a fine aprile nulla cambierà, come specificato anche in una nota riportata nel calendario del 2020. Per qualsiasi informazione, è possibile contattare l’Ufficio Ecologia del Comune, oppure il Numero Verde di AEMME Linea Ambiente 800/196363.