comune di gallarate

Etichette & Simboli

Riciclabili:

  • PE = Polietilene: plastica utilizzata per contenitori e sacchetti;
  • PE-HD, HDPE= Polietilene ad alta densità: plastica molto utilizzata per sacchetti e per contenitori per prodotti per la pulizia;
  • PE-LD, LDPE= Polietilene a bassa densità: plastica molto utilizzata per sacchi e sacchetti molto morbidi;
  • PP = Polipropilene: plastica utilizzata per contenitori, flaconi, piatti per alimenti;
  • PET = Polietilentereftalato: plastica utilizzata per bottiglie dell'acqua, contenitori e flaconi per prodotti per la pulizia;
  • PS = Polistirolo: plastica per contenitori;
  • PVC = Polivinilcloruro: plastica utilizzata per contenitori per la pulizia e per il bagno;
  • AL = Alluminio: metallo utilizzato per lattine, scatolette e contenitori per alimenti;
  • ACC = Acciaio: metallo utilizzato per contenitori e scatolette;

Non riciclabili:

  • ABS = NON è plastica: è un materiale antiurto utilizzato per utensili da cucina, parti plastiche di elettrodomestici, caschi motociclistici e paraurti e altri particolari delle auto;
  • CA, PI = NON sono plastica: sono materiali accoppiati ad esempio carta dei salumi, del pollo arrosto, la confezione del caffè, alcune bustine per medicine ecc.;
  • O, OTHER = Altro: con queste scritte si identificano tutti quei materiali che non rientrano nelle categorie precedenti e che non sono riciclabili;

Istruzioni per l'uso:

  • Il simbolo dell'omino che getta il materiale nel cestino indica che non bisogna disperdere nell'ambiente dopo l'uso quel prodotto;
  • Il simbolo delle tre frecce che si rincorrono a forma di triangolo indica che quel materiale è riciclabile;
  • Appiattire dopo l'uso questo simbolo è spesso riportato sulle confezioni in tetrapak.